Durata: 8 ore (10,30 – 19,30, con un ora circa di pausa pranzo) in 1 giorno. Insegnante: Maurizio Fusi – mau-design.blogspot.com.  

Prossime date del corso di pinstriping:   5 Marzo; 28 Maggio; 6 Agosto; 8 Ottobre.

Programma del Corso di Pinstriping: Breve Introduzione teorica; Che cos’è il Pinstriping; La storia (cenni). Descrizione della tecnica di decorazione. Descrizione del pennello. Strumenti base. Posizione delle mani durante la tracciatura. Come appuntare il pennello.

Esercitazioni pratiche: I colori: catalizzazione, diluizione e paletting. Esercizi su acetato: linee rette di vario spessore, linee curve, doppie curve. Sovrapposizione di linee. Decorazioni complesse su pannelli in D-bond. Pulizia del pennello a fine corso.

La quota per il corso di pinstriping include, oltre alla didattica:
1. L¹utilizzo di tutto il materiale per il corso, compreso un pennello professionale individuale Mack (USA), vedi più sotto;
2. Assistenza completa per trovare un alloggio in zona;
3. Assistenza post-corso per 3 anni, via telefono o e-mail, oppure in sede previo appuntamento, per i materiali, gli strumenti e per i lavori realizzati successivamente, con loro valutazione e correzione;

4. Possibilità di acquistare tutto il materiale durante il corso di pinstriping e/o via Internet successivamente;

5. Attestato di Frequenza a fine corso;
6. Possibilità di pubblicare gratuitamente su Pinstriping & Kustom Graphics (GB).

Materiali a disposizione per ogni allievo: pennello 00 oppure 0 per pinstriping; smalti uretanici One Shot (USA); diluente specifico; pagine lucide per paletting; contenitori in stagnola o plastica; acetati A4; pannelli in D-bond; fotocopie per gli esercizi; carta grafitata; matita 5H e matita 6B; righelli. Costo  del corso 180 Euro.